Classe A +++

Le classi energetiche: l’asciugatrice classe A

Asciugatrice classe energetica A+++

Asciugatrice classe A +++

Le asciugatrici sono classificate a seconda del loro consumo energetico diviso in classi energetiche da A+++ fino a C. Sarebbe buon uso fare attenzione a questo elemento sia per ottenere una riduzioni  di consumi e di costi di utilizzo, sia per far si che l’impatto sull’ambiente diminuisca. 

Solitamente le asciugatrici a condensazione appartengono alla classe energetica B o C, che comportano ingenti costi sulla bolletta se la frequenza di utilizzo è molto alta. Le asciugatrici a pompa di calore, invece, appartengono alla classe energetica A che permette di avere una bolletta più leggera. Possiamo quindi affermare che le migliori asciugatrici in commercio sono le asciugatrici A+++: il risparmio e la salvaguardia dell’ambiente sono assicurati. 

I consumi delle asciugatrici

Nella seguente tabella si riportano i consumi e i costi delle asciugatrici, ipotizzando un utilizzo annuo di 160 cicli, con un prezzo di 0,20€ per kWh.

Leggetela bene per individuare l’asciugatrice più adatta alle vostre esigenze!

classe energetica asciugatrici tabella

Quale asciugatrice scegliere?

Una cosa importante da considerare è la frequenza di utilizzo. Questa variabile non è da sottovalutare se si vuole fare l’acquisto più corretto e idoneo alle vostre esigenze. Quindi, se pensate di utilizzare l’asciugatrice in modo sporadico, è meglio optare per classi energetiche B o C che vi danno anche l’opportunità di comprare un’asciugatrice economica. Al contrario, se pensate di usarla spesso, un’asciugatrice classe A (e superiori) fà a caso vostro. Probabilmente il prezzo di acquisto sarà maggiore, ma avrete un risparmio sulla bolletta grazie ai bassi consumi.